ROW: LISTEN TO THE RIVER Quagmire Collective

vimeologo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il fiume Ticino e la barca tipica del Pavese, il Barcè. Una città al di là della sponde, i rumori del traffico; zone abitate, villette, appartamenti e un campo nomadi. Pescatori, boschi e musicisti. Il progetto nasce per raccontare il fiume da un punto di vista sonoro, acquisendo i suoni sopra e sott’acqua. Il video rinforza i dettagli, le immagini si immergono nelle acque del Ticino per dar vita ad un progetto di ecologia acustica. Il semplice, se pur importante, lavoro di catalogazione, diventa una performance riproducibile: una composizione dove casualità e rigore raggiungono un’intesa. continua

Pallanota: un gioco musicale

campo pallanota

Palla Nota è un gioco musicale, pensato per imparare parte della teoria musicale, muovendosi come durante uno sport di gruppo.

Il gioco nasce dall’esigenza di insegnare la ritmica e il dettato musicale a dei bambini di 7 anni; le lezioni si svolgevano al pomeriggio, dopo che i bambini avevano sostenuto 8 ore di scuola. Impegnarsi ulteriormente in attività teoriche e sedentarie, risultava complicato.

Palla Nota si gioca preferibilmente in 4, 6, 8 giocatori e con due palle: una per ogni squadra. Dopo aver estratto a sorte la squadra che comincia, il primo giocatore si posizionerà nell’angolo e dovrà dichiarare in quanti passi riuscirà a raggiungere la seconda posizione (orizzontale o verticale) della propria metà campo.

Il campo è diviso in battute da 3/4 e 4/4 (si possono utilizzare anche battute dispari), ogni passo corrisponde ad una figura ritmica.

Per esempio: se il giocatore “a” dichiara di raggiungere la seconda posizione di ¾ in tre passi, dovrà anche dire che tipo di figura ritmica utilizzerà saltellando:

34

 

Il giocatore dovrà anche intonare la/le nota/e. La versione “semplice” del gioco, consiste nell’utilizzo della scala di DO maggiore, si possono anche utilizzare scale cromatiche, pentatoniche, intervalli di 3°, etc.

Se il giocatore riesce, il giocatore “b” intonerà la nota successiva della scala prestabilita dopo aver dichiarato che ritmo utilizzare per superare la battuta di tre o quattro quarti. In questo esempio, una battuta di 4/4:

44

La prima squadra che arriverà prima della metà campo, dovrà dichiarare come intenderà saltellare ritmicamente, mezza battuta di ¾; se il giocatore riuscirà, intonando la nota correttamente, potrà tirare la palla in fondo nel campo avversario e segnerà un punto.

(© Antonino Mainenti)

Happy Birthday SUN RA (ita/eng)

sunraA3small

live radio party per celebrare il centenario della nascita dell’artista nato in un pianeta lontano.
21 maggio H23.30 – 22 maggio H00.30
PROGRAMMA:
- ore 23.30 docu-fantafiction di Antonio Mainenti 
- ore 00.00 Beppe Grifeo eseguirà al pianoforte, alcuni brani di “A quiet place in the universe”, il suo disco del 1997 dedicato a Sun Ra.
Il programma verrà trasmesso su RADIO-ON Berlin (http://www.radio-on-berlin.com/) in diretta. Siete invitati a partecipare fisicamente presso I Cantieri (Pavia), terremo il bar aperto per l’occasione.
(ingresso con tessera ARCI)

ENG
live radio party to celebrate the centenary of the birth of the artist was born in a distant planet.

11.30pm May 21 – May 22, 00.30am
PROGRAM:
– 11.30pm docu-fantafiction by Antonio Mainenti
– 00.30am Beppe Grifeo perform at the piano some tracks from “A quiet place in the universe”.
LIVE ON RADIO-ON Berlin (http://www.radio-on-berlin.com/)

intevista ai Soundbusters

dopo aver sperimentato la radio, con un primo programma, un questionario di venti domande a cui i nostri artisti dovranno rispondere:

children and radio

  1. QUESTO CORSO DI MUSICA E’ INTERESSANTE? QUAL E’ LA COSA CHE TI E’ PIACIUTA DI PIU’?
  2. PENSI DI AVER IMPARATO A LEGGERE LA MUSICA, CONOSCERE LE NOTE E CANTARLE?
  3. E’ PIU’ INTERESSANTE COSTRUIRE STRUMENTI E SEMPLICEMENTE PERCUOTERLI O FARE TANTE COSE DIVERSE?
  4. BATTERE IL TEMPO E’ QUINDI UNO DEI TANTI ELEMENTI MUSICALI, QUALI ALTRI HAI IMPARATO E QUALE TI DIVERTONO DI PIU’?
  5. PENSI CHE COMINCERAI A STUDIARE UNO STRUMENTO MUSICALE?
  6. QUALE STRUMENTO MUSICALE TI PIACE DI PIU’?
  7. COSA FA IL DIRETTORE D’ORCHESTRA SECONDO TE?
  8. SAPRESTI DIRMI COS’E’ L’OTTAVA?
  9. IN UNA BATTUTA DA 4/4, POSSO INSERIRE 10 NOTE? E COME
  10. QUALI SUONI E RUMORI TI PIACCIONO DI PIU’?
  11. SAI IMITIARE UN SUONO DELLA NATURA? PROVACI
  12. SAI IMITARE UN SUONO ARTIFICIALE, TIPO IL ROMBO DI UNA MOTO? PROVACI
  13. PERCHE’ I GRANDI FANNO DIFFERENZA TRA SUONO E RUMORE, CHE DIFFERENZA C’E’? QUALE RUMORE TI PIACE ASCOLTARE?
  14. VORRESTI SCRIVERE UNA CANZONE? QUALI STRUMENTI E OGGETTI USERESTI PER ACCOMPAGNARTI?
  15. CREDI CHE GLI UOMINI DELLA PREISTORIA, SI LIMITAVANO A BATTERE SU UN TAMBURO O FACEVANO ANCHE COSE MOLTO PIU’ COMPLESSE?
  16. GLI UOMINI DELLA PREISTORIA COME CANTAVANO? E FISCHIAVANO?
  17. QUALI SONO LE TUE CANZONI PREFERITE? I TUOI GENITORI COSA NE PENSANO?
  18. LA RADIO TI PIACE? E PERCHE’
  19. IN RADIO SI PUO’ SOLO PARLARE O ANCHE FARE MUSICA E ARTE DAL VIVO?
  20. COME VORRESTI STRUTTURARE IL PROSSIMO PROGRAMMA DEI SOUNDBUSTERS?

 

alla prossima puntata!!!

ritorna il #bambinfestival a Pavia

bambinlogo

ed  il progetto di Sound Objects, in collaborazione con il circolo Arci I Cantieri, riguarda l’Arte Radiofonica.

ASCOLTARE: FARE ARTE RADIOFONICA
Durante tutto il Bambinfestival sarà attivo un laboratorio sonoro-radiofonico interattivo con performance
finale. Si commenteranno e si interagirà con le iniziative del Festival, tramite radio, in modo da dare la
possibilità di “ascoltare” gli eventi ai partecipanti vicini e lontani tramite il proprio telefonino o nei luoghi
dedicati. Per partecipare al laboratorio è necessario prenotarsi: 3935497635 – ntosound@aol.com
a cura di Circolo arci iCantieri – target: 6-14 anni

contribuisci con il crowdfunding

scarica l’intero programma