Diario di Pizzillo. 23 aprile 2015 #07

sottocaulk

E’ arrivato il momento di salutare Pizzillo. Martedì è stato presentato il progetto, la composizione sonora interattiva “Caulkestrator”.

Sono contentissimo e non poteva andare meglio, da tutti i punti di vista.

Sono contento per come ho lavorato, per le persone con cui ho condiviso questo progetto (Grazia Dormiente, Francesco Lucifora) e per il riscontro dei partecipanti. Una giovane partecipante di circa 4 anni di età, è venuta a complimentarsi e questo significa molto.

Caulkestrator è stato una giostra da cui in molti non volevano più scendere. E’ un peccato che è stata smontata, sono disposto a rimontarla se il comune di Pozzallo è interessato.

Voglio condividere alcune foto e righe tratte dal web:

commento di Serena C.
Le foto lasciano intendere appena un po’ della magia che Antonio ha ricreato. Io mi sono divertita tantissimo a sperimentare ed ascoltare i suoni che via via si andavano a comporre. Un percorso sinestetico, poiché ogni senso si mescolava (tatto, olfatto, udito, vista) alle suggestioni che affioravano…creando una mappa emozionale e interattiva…non sarei andata più via! Grazie Antonio!

Annunci