Diario di Pizzillo. 12 aprile 2015 #04

calafatowebcopy

Diciamo che questa è l’ultima settimana di lavoro a Pizzillo. Entro lunedì, tutto dovrà essere impeccabile.

La presentazione del progetto sarà martedì 21 aprile alle ore 19.00, presso lo Spazio Cultura “Meno Assenza”. La composizione-installazione ha già un titolo:

prova font

Il calafato è questo antico mestiere di impermeabilizzazione delle barche. A Pizzillo pare che ci fossero dei grandi maestri di quest’arte, ma ormai è completamente scomparso.

Era un lavoro che si basava molto sul suono, sulla risonanza che il martello dava tramite dei fori, serviva per regolarsi nel lavoro; qui la spiaggia era tutta una orchestra!

Nessuno ha registrato video e audio di questi Calafati all’opera, almeno qui a Pozzallo. Esistono degli esempi di altre città anche su youtube.

Sono veramente intenzionato a ricreare questo suono, questa orchestra. Quando una tradizione non esiste più, è inutile risuscitarla, meglio ripensarla, prendere spunto e andare oltre.

La mia orchestra sarà interattiva e complessa, fatta di suoni inusuali e di suoni familiari.