(ARTISTI IN RESIDENCE) DIARIO DI PIZZILLO #02

pizzillowelcome

Come potete leggere il paese ha cambiato nome. Da qualche giorno mi trovo a Pizzillo, in provincia di …

Dopo aver scritto la prima volta su questo paese e i casuali incontri, qualcuno su Facebook c’è rimasto male. In un certo senso capisco, perché nessuno del paese conosce questo progetto, nessuno sa che un artista è ospite del Comune per un mese e leggere di Pizzillo “dall’esterno”, ti fa pensare “ma questo chi è e che cosa vuole?”.

Quando vado in un posto nuovo non mi interessa mettermi in alto, su qualche precario piedistallo, a giudicare e commentare senza saper nulla. Per questo motivo sono andato in giro a conoscere persone e ho raccontato la mia esperienza.

Sullo scrivere di “piriti” e di bar con una reputazione “particolare”, non ci trovo niente di male: ho sempre cercato la gente vera nei posti dove vado. La gente reale include il medico come il tossico, il disoccupato come il dirigente, il giovane svogliato come l’artigiano.

Se poi devo essere sincero, trovo molto più vera la gente che la società spesso emargina, li ho sempre frequentati, ci ho scritto un disco nel 2004 e da loro ho imparato molte cose.

Advertisements