ABSENT-MINDED (inspired by story of Gianni Rodari)

oggetticorso

Thomas, Tommaso, Luca, Luigi, Nicola, Eugenio, Daniele e Etienne per la traduzione in tempo reale

Questo il progetto con cui abbiamo partecipato a Saout Radio, per la biennale d’arte di Marrakesh. Non ci hanno preso, quindi posso pubblicare il brano.

Non mi aveva molto convinto la registrazione effettuata con i bambini del corso, ci siamo visti dopo le vacanze di Natale ed abbiamo registrato tutto molto in fretta, per via della scadenza. Sono molto contento però, perché abbiamo partecipato in gruppo e per la prossima occasione ci prepareremo meglio.

Per noi, è stata una grande esperienza di crescita; forse il giorno della registrazione, non eravamo molto concentrati ma i bambini devono avere i loro tempi e non bisogna stressarli con queste competizioni da adulti. Va benissimo così, la nostra opera è a disposizione, buon ascolto…

il testo integrale qui

Giovannino is an absent-minded, he is so absentminded that when he goes out for a walk he loses bits of his body, because he is busy following his train of thought.

It is typical of children, who think only about themselves, who live onIy in the present, in the moment that disappears immediately to make way for another idea, another adventure.

But for every absentminded child there is a mummy who loves him just the way he is and is always ready to put back the pieces he has lost along the way.

Annunci