che cos’è l’arte radiofonica?

radio

 

Dal sito di Kunstaradio è possibile leggere questo manifesto di 12 punti, che tenta di dare una definizione di Arte Radiofonica.

VERSO UNA DEFINIZIONE DI ARTE RADIOFONICA

1 . L’ arte radiofonica è l’uso della radio come mezzo per fare arte

  1. Quel che succede in radio accade dove succede e non in uno studio di registrazione
  2. La qualità del suono è secondaria al concetto che si vuole esprimere
  3. La radio si ascolta quasi sempre mescolata ai suoni d’ambiente, come quello domestico, il traffico, tv, telefonate, bambini che giocano, etc
  4. L’arte radiofonica non è arte sonora, non è musica. L’arte radiofonica è arte radiofonica.
  5. Arte sonora e musica, non sono arte radiofonica solamente perché vengono trasmessi per radio
  6. Lo “spazio fisico della radio” sono tutti i luoghi dove la radio si ascolta
  7. L’arte radiofonica è composta con oggetti sonori utilizzati in uno spazio radiofonico
  8. La radio del singolo ascoltatore, determina la qualità sonora della composizione radiofonica
  9. Ogni ascoltatore sente la propria versione finale di un lavoro per la radio combinato con il suono d’ambiente del proprio spazio
  10. L’artista radiofonico è consapevole che non esiste un metodo per controllare l’esperienza della composizione radiofonica
  11. L’arte radiofonica non è la combinazione tra radio e arte. L’arte radiofonica è la radio fatta da artisti.