Idrofono III: prova ‘su strada’

hydronaviglio

ore 9.00 del mattino del primo giorno di primavera 2013, vado a provare uno degli idrofoni mono costruiti con il piezo del diametro di 35mm.

Devo premettere che la preamplificazione sarebbe necessaria, soprattutto quando si acquisisce a volumi bassi (sotto i -18 dB), il rumore di fondo è insopportabile. Dopotutto questo è sempre un idrofono auto-costruito con un piezo elettrico, gli idrofoni utilizzati dagli scienziati costano svariate centinaia di euro (minimo) e sfruttano tutt’altra tecnologia.

Ascoltiamo 3 brevi esempi di registrazione, ci troviamo qui: Coordinate: 45.19111,9.16224

 

notate come il terzo esempio, registrato ad un volume inferiore ai -18 dB, è pieno di rumore di fondo